GLI EX ROSSOBLU - Doppietta per un attaccante, a segno anche un difensore

19.12.2016 15:24 di Antonio Papale   Vedi letture
Maikol Negro
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com
Maikol Negro

E' passato un altro weekend, e ci sono stati alcuni ex Casertana che si sono messi in luce mentre altri non hanno reso secondo le aspettative. Il mattatore di giornata è Negro che ha realizzato una doppietta nel set del Matera (bene anche Mattera) al derelitto Melfi (male Gragnaniello, assente Bruno, subentrato a partita iniziata Mangiacasale). Buone le prestazioni di Mancosu e Tito in Andria - Lecce (assente Mancino) e di Capodaglio nel pari della Juve Stabia a Taranto. Malino Baclet nel ko del Cosenza a Foggia, mentre Idda e Alessandro sono tra i protagonisti nel trionfo della Virtus Francavilla sul Siracusa (De Angelis out). Esposito out nel Monopoli, mentre Cunzi e Patti sufficienti in Catanzaro - Fondi e Chiavazzo 90' in panchina nella Vibonese travolta a Messina. Salendo in serie B, pari per Cissè col Benevento, mentre perdono tutti gli altri: Carbone con la Ternana, Caccavallo con la Salernitana e Bonifazi, malgrado un suo gol, con la Spal. Ritornando in terza serie, nel girone B sufficienti le prestazioni di Alfageme e Bacio Terracino in Lumezzane - Padova, Jefferson non ha partecipato al pari del Teramo con la Feralpi Salò, così come Agyei al ko del suo Ancona col Forlì, mentre bene Diakitè e Capuano col Modena che batte il Gubbio. Infine, nel girone A, sfortunato Marano che si fa male ad una mano nella vittoria della Viterbese sul Como, mentre Fumagalli non è potuto scendere in campo perchè la gara tra Pro Piacenza e Siena è stata rinviata per via della nebbia.