FOCUS - Meno due alla scadenza iscrizioni, tremano sei squadre

28.06.2018 17:07 di Antonio Papale  articolo letto 4389 volte
Serie C
Serie C

Come tutti gli anni, di questi tempi, anche quest'anno, oltre all'allestimento delle compagini per la stagione successiva, le società sono alle prese con la documentazione relativa all'iscrizione ai campionati di competenza, e, come sempre, alcuni club sono in difficoltà nel reperire le risorse per continuare l'attività.

In serie C ci sono sei squadre che rischiano di veder scomparire il calcio di un certo livello: Fidelis Andria, Juve Stabia, Mestre, Pro Piacenza, Reggiana e Trapani, dove le proprietà o hanno difficoltà nel pagamento degli stipendi oppure hanno da tempo annunciato il disimpegno e dove si fatica a trovare una nuova proprietà. 

Altre piazze come Matera stanno cercando di risolvere i problemi, mentre a Lucca è tutto pronto per l'iscrizione ma il pagamento degli stipendi non è avvenuto in tempo e probabilmente si partirà col segno meno. A Vicenza, invece, i fatti sono noti a tutti. Ad ora sono una ventina i club ad avere già consegnato la documentazione: del resto la scadenza è per le 19 di sabato, e potrebbero non essere escluse sorprese.

In B, per concludere, è spacciato il Cesena, con Ternana e Siena in lizza per un eventuale ripescaggio, mentre a fatica il Bari sta risolvendo i suoi problemi.