IL GIUDICE SPORTIVO - Alfageme e altri cinque squalificati per un turno, altro stop per Pezzullo e Di Fiore, stangati Lecce e Akragas

 di Antonio Papale  articolo letto 2310 volte
Il giudice sportivo
Il giudice sportivo

Nel tardo pomeriggio di martedì sono state rese note le decisioni del giudice sportivo per le gare giocate sabato santo. Come previsto, squalifica di una giornata per Alfageme per somma di ammonizioni. Ulteriore giornata di stop per il massaggiatore Pezzullo e il preparatore dei portieri Di Fiore.

Ecco nel dettaglio tutti i provvedimenti:

SOCIETA'

AMMENDA

€ 1.000,00 FIDELIS ANDRIA perché propri sostenitori, in campo avverso, danneggiavano i servizi igienici del settore a loro riservato nello stadio (obbligo risarcimento danni se richiesto, r.c.c.). 

DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO L’ 8 MAGGIO 2018 E AMMENDA € 1.000.00

MELUSO MAURO (LECCE) per comportamento gravemente offensivo verso la terna arbitrale durante la gara (espulso, recidiva).

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO L’ 8 MAGGIO 2018 E AMMENDA € 500.00

STICCHI DAMIANI SAVERIO (LECCE) per comportamento gravemente offensivo verso la terna arbitrale al termine della gara (panchina aggiuntiva).

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 2 MAGGIO 2018 E AMMENDA € 1.000.00

LICATA CRISTIAN (AKRAGAS) per comportamento gravemente offensivo verso i tesserati della squadra avversaria al termine della gara (sanzione aggravata per la qualifica di accompagnatore ufficiale). 

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 2 MAGGIO 2018

RUSSELLO ERNESTO (AKRAGAS) per comportamento gravemente offensivo verso tesserati della squadra avversaria al termine della gara.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 17 APRILE 2018 E AMMENDA € 500.00

SALVATORI FABRIZIO (TRAPANI) per comportamento non regolamentare e per reiterate proteste verso un'assistente arbitrale (panchina aggiuntiva, r.A.A.).

MASSAGGIATORE

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

PEZZULLO ANTONIO (CASERTANA) perché in stato di squalifica si introduceva all'interno degli spogliatoi (sanzione da scontarsi in aggiunta alla precedente di cui al C.U. n. 176/DIV del 23.03.2018).

ALLENATORI

SQUALIFICA PER CINQUE GARE EFFETTIVE E AMMENDA € 500.00

CANTARELLI MAURIZIO (LECCE ) per comportamento gravemente offensivo verso la terna arbitrale al termine della gara (panchina aggiuntiva).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

DI FIORE GIOVANNI (CASERTANA) perché in stato di squalifica si introduceva all'interno degli spogliatoi (sanzione da scontarsi in aggiunta alla precedente di cui al C.U. n. 176/DIV del 23.03.2018). 

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (V INFR)

SANSEVERINO GIULIO (AKRAGAS)

SCRUGLI ANDREA (AKRAGAS)

ALFAGEME LUIS MARIA (CASERTANA)

TEDESCHI LUCA (CATANIA) 

PAPARUSSO DANIELE (RACING FONDI)

DE ROSSI ANDREA (SICULA LEONZIO)