A Vibo in cerca di continuità. Scopriamo i segreti dei calabresi

02.10.2019 21:24 di Luca Petrone   Vedi letture
Mister Modica
© foto di Andrea Rosito
Mister Modica

Si riparte nel weekend con la trasferta di Vibo Valentia, dove Ginestra & co. cercheranno di dare ulteriore continuità ai risultati finora ottenuti. Risultati che certificano un avvio decisamente positivo, quello della Casertana, che si appresta ad affrontare un nuovo ostacolo lungo il cammino di questo intenso e complicato girone C. Questa volta tocca alla Vibonese di mister Modica, che forte del fattore campo proverà a rilanciare un avvio un po’ in sordina dei suoi.

La formazione calabrese si ritrova quattordicesima a 8 punti, bottino forse troppo magro se si analizza il valore della rosa (e quello delle squadre affrontate). La punta di diamante è il centravanti Bubas, giocatore che vanta tre gol all’attivo in questa stagione e che si fregia di diverse marcature anche in serie A cilena tra le altre. A centrocampo attenzione all’inventiva di Prezioso, Tumbarello e (se sarà disponibile) di Taurino. In difesa menzione speciale va a Fabio Tito: per lui due assist questa stagione ma soprattutto 49 partite impreziosite da due gol e quattro assist proprio con la maglia della Casertana a cavallo delle stagioni 14/15 e 15/16.

I presupposti per fare bene, pur trattandosi di una trasferta, ci sono tutti e adesso il difficile per i falchetti sarà riuscire a mantenere i nervi saldi senza prendere scivoloni lungo la strada. Strada che è ancora decisamente lunga e dunque assolutamente vietato deconcentrarsi.