La capolista Trapani al Pinto, per la Casertana è il momento di tornare a vincere

09.11.2018 10:00 di Luca Petrone  articolo letto 473 volte
La capolista Trapani al Pinto, per la Casertana è il momento di tornare a vincere

Questo sabato i falchetti scenderanno in campo contro l’attuale capolista del girone C: il Trapani di Italiano. La Casertana arriva a questo big match reduce da ben quattro pareggi consecutivi che hanno complicato la classifica, facendo scappare la prima a +8. Una vittoria nel prossimo turno però riuscirebbe senz’altro a cancellare i dispiaceri dei punti malamente persi per strada, ma di certo non sarà facile. Al Pinto arriva una grande squadra,  la stessa che solo un paio d’anni fa arrivò terza in serie B andandosi a giocarsi la qualificazione in massima serie ai playoff, e lo sta dimostrando anche quest’anno mantenendosi in vetta già da diverso tempo.

A guidare l’attacco dei siciliani  ci sarà sempre Felice Evacuo:  La punta di origini campane, autore di più di 200 gol in carriera, vestirà anche la fascia di capitano vista l’assenza quasi certa di Pagliarulo. Ai box anche l’attaccante Mastaj, Canino e Scognamillo. Diversi gli indisponibili dunque in difesa per il Trapani. A centrocampo la stella è Pedro Costa, trequartista portoghese con un passato ad alti livelli tra Lecce e Virtus Entella.

Vincere è l’imperativo per i ragazzi di Fontana, in modo tale da riuscire dare una bella svolta a questa stagione, che pur non essendo ancora per niente finita sta decisamente faticando a decollare per i rossoblu.