Livorno, il ritorno di Lucarelli molla per provare a fare bene anche nella cadetteria

02.08.2018 19:16 di Antonio Papale  articolo letto 672 volte
Livorno
Livorno

Domenica allo stadio Picchi la Casertana si troverà di fronte un Livorno che, dopo due anni di purgatorio in terza serie, che proverà a far bene anche in B, affidandosi alla guida tecnica di Lucarelli che ha fatto discretamente a Catania e che vuole consacrarsi come tecnico nella sua città.

La squadra labronica è un giusto mix di giovani che vogliono ambire ad un posto al sole nel calcio italiano e calciatori esperti della categoria che possono dare qualità ad una compagine che ha come priorità la salvezza, ma che al tempo stesso vuole dimostrare le proprie qualità.

La coppa Italia è l'occasione giusta per iniziare nel migliore dei modi la stagione, ma i labronici inconsciamente sanno che la Casertana non andrà al Picchi per fare la vittima sacrificale.