Matera, stagione nel segno degli infortuni

14.12.2017 16:11 di Antonio Papale  articolo letto 288 volte
Matera
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Matera

Sarà un Matera non al completo quello che domenica sera affronterà la Casertana. Questa, purtroppo, sta diventando un'abitudine in casa biancazzurra, ma il tecnico Auteri fa di necessità virtù. Il giudice sportivo ha estromesso Andrea De Falco e Fabrizio Buschiazzo, mentre sono ancora acciaccati, e bisognerà attendere l'ultimo allenamento per capire se faranno parte della truppa biancazzurra, Ignazio Battista e il brasiliano Angelo. Per quanto riguarda la formazione da schierare, quindi, Auteri dovrebbe riproporre per sommi capi quella vista a Catania, tranne per alcune varianti. Quella più interessante dovrebbe riguardare l'impiego dell'ex di turno, Gaston Corado. L'attaccante argentino potrebbe partire dal primo minuto. Adesso il dubbio è su chi tenere fuori: Francisco Sartore ha fatto bene a Catania, trovando anche la sua prima rete stagionale, mentre Giuseppe Giovinco non segna dalla gara col Trapani e su azione ha realizzato solo contro il Fondi. Le indicazioni sembrano far accomodare in panchina l'ex Catanzaro che però resta il più utilizzato da Auteri (16 gare da titolare, su 17 partite di campionato disputate dal Matera). A centrocampo, invece, Francesco Urso dovrebbe essere affiancato da Giuseppe Maimone. Per il resto si punterà anche sul fattore campo che al Matera, nelle ultime due sfide, ha portato in dote sei punti. La squadra del patron Saverio Columella, quindi, va alla ricerca della vittoria numero otto in campionato, visto che al momento conta 24 punti, con un meno due accanto.