Matera, tanti cambiamenti ma l'obiettivo è sempre la serie B

28.07.2017 20:03 di Antonio Papale  articolo letto 932 volte
Matera
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Matera

Domenica sera primo turno di Tim Cup e Casertana che sarà ospite di un Matera che, dopo gli ultimi tre fallimentari mesi della scorsa stagione, ha deciso di cambiare pelle, mandando via calciatori importanti per la categoria come Negro, Ingrosso, Bifulco, Carretta e Iannini, mentre in entrata, a parte Giovinco Jr e l'ex Corado, i veri botti ancora devono arrivare. Il vero colpo è stato quello di tenere Auteri in panchina nonostante la corte di società blasonate di C e di compagini di media serie B. E quindi il Matera del sanguigno Columella ritenta con forza l'assalto alla B, avendo anche una dirigenza più forte grazie all'ingresso come dg di Paparesta.