Picerno, il giusto mix tra giovani ed esperti per provare a fare la storia

24.07.2018 18:45 di Antonio Papale   Vedi letture
Picerno
Picerno

Il Picerno che sabato sera arriverà al Pinto, già partecipando alla competizione tricolore, è entrato nella storia visto che è una debuttante della Tim Cup. I lucani, pur arrivando sesti nel girone H della serie D dello scorso anno, sono entrati nella competizione tricolore per le rinunce delle squadre che li hanno preceduti. I lucani, a questo punto, hanno voluto rafforzare le loro ambizioni affidandosi a un mister esperto come Giacomarro, tra l'altro ex di turno, e a un mix di calciatori giovani ed esperti, tra i quali Bassini, Agresta e il duo d'attacco formato da Santaniello e dall'ex Esposito, che è molto maturato dall'esperienza casertana. Da sottolineare di come la società lucana abbia messo a disposizione dei suoi tifosi un pullman per partecipare alla trasferta di Caserta che, al di là del risultato, sarà storica.