Picerno, la favola pronta a diventare una piacevole realtà

I lucani neopromossi vogliono sorprendere anche al loro primo anno tra i professionisti
18.09.2019 20:23 di TC Redazione   Vedi letture
Picerno
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
Picerno

Domenica alle 15:00 andrà in scena il quinto atto di questo avvincente girone C. Questa volta a vedersela con i falchetti ci saranno i ragazzi dell’ex Giacomarro (una stagione in rossoblu negli anni 90’ per il mister). Dopo un buon avvio, Ginestra e i suoi dovranno stare bene attenti a non sbagliare le prossime due insidiosissime trasferte che se affrontate nel modo giusto possono davvero aprire dei nuovi orizzonti per la stagione appena cominciata.

La prima di queste si giocherà in terra lucana, contro l’ottimo Picerno che ha totalizzato infatti ben 7 punti nelle prime quattro giornate, gli stessi della Casertana. I padroni di casa giocheranno verosimilmente schierandosi a 3 (può darsi che vedremo in campo l’ex Lorenzini), per l’esattezza con un 3-5-2 speculare a quello dei rossoblu. Da tenere d’occhio là davanti il bomber Santaniello, già autore di due reti in questo campionato e con più di 50 reti all’attivo in serie D. A centrocampo attenzione al fantasista ucraino Kosovan, 10 gol per lui in serie D la stagione passata e già uno nel nostro girone.

Partita interessante contro un avversario che si preannuncia essere più o meno di pari livello, da approcciare nella maniera giusta e da prendere coi guanti per evitare scivoloni indesiderati che potrebbero compromettere il clima di positività che finalmente aleggia nella città della reggia.

Articolo a cura di Luca Petrone