Rende, ripescaggio molla per sorprendere

23.11.2017 17:52 di Antonio Papale   Vedi letture
Rende
Rende

Il Rende che sabato sarà al Pinto è una compagine che, a parte qualche incidente di percorso, ha dimostrato a pieno di potersi giocare fino in fondo le proprie carte in un campionato conquistato solo a metà agosto e ciò nonostante la società calabrese si era già attrezzata per tempo allestendo una squadra di tutto rispetto. Allenatore è Trocini apprezzato dalla società e dalla piazza. Tra i pali c'è Forte portiere di esperienza nella categoria e più volte vicino a venire a Caserta. In difesa c'è l'esperienza di capitan Pambianchi e di Porcaro che sorregge un gruppo tutto sommato giovane. A centrocampo, ci sono tanti giovani che stanno dimostrando il loro valore come Laaribi e Rossini. Davanti, ci sono l'argentino Actis, l'ex Ricciardo, Novello e Vivacqua.