Trapani, tanta voglia di risalire in B

08.02.2018 15:43 di Antonio Papale  articolo letto 1434 volte
Trapani
Trapani

Il Trapani che domenica troveremo al Pinto è una compagine che, direttamente o coi playoff, ha come obiettivo il ritorno in quella serie B persa per circostanze sfortunate nel maggio scorso dopo una rimonta clamorosa quando tutto sembrava perso. Come allenatore, il presidente Morace ha deciso di confermare Calori che bene aveva fatto lo scorso anno.

Tra i pali c'è Furlan, come secondo l'ex Novara Pacini. La difesa è imperniata su capitan Pagliarulo, ed insieme a lui Fazio, Silvestri e Visconti. Poi c'è il neo arrivo Drudi assente domenica per squalifica. 

A centrocampo, vi sono i nuovi arrivi Corapi e Scarsella, insieme a tanti giovani come Steffè, Palumbo, Bastoni e Girasole.

In attacco c'è la velocità di Marras, insieme all'esperienza di Evacuo, la forza fisica di Murano, e da non sottovalutare ci sono i nuovi arrivi Polidori e Campagnacci.