Casertana a picco contro il Catania, Pascali ammette: "Dopo il primo gol ci siamo disuniti ma questa sarà una sconfitta salutare"

10.02.2019 19:20 di TC Redazione   Vedi letture
Manuel Pascali
© foto di Giuseppe Scialla
Manuel Pascali

Non è bastata l'esperienza in difesa di Manuel Pascali per evitare la sconfitta della Casertana a Catania. Il difensore ex Cosenza si presenta in sala stampa per commentare la prova affatto convincente dei secondi quarantacinque minuti di gioco. “Eravamo riusciti a mettere in pratica un buon piano partita. Loro in difficoltà dal punto di vista ambientale, ma nella ripresa è uscita fuori la forza d’urto del Catania. Dopo il primo gol ci siamo disuniti e a quel punto abbiamo subito il secondo ma avevamo la sensazione che servisse qualcosa per sbloccarci e cambiare passo. Non ci siamo riusciti e poi è arrivato il terzo che ha chiuso il conto. Avremo la forza per ripartire perché abbiamo le qualità per farlo. Il nostro obiettivo è crescere a livello di squadra partita per partita e arrivare ai playoff con grandi motivazioni. A mio avviso sarà una sconfitta salutare che può farci crescere ed essere protagonisti in questo campionato”.