Casertana battuta dal Foggia, Tedesco: "Loro hanno grandi valori, va accettata la sconfitta"

 di Raffaele Cozzolino  articolo letto 2210 volte
Casertana battuta dal Foggia, Tedesco: "Loro hanno grandi valori, va accettata la sconfitta"

Brutta sconfitta contro il Foggia per la Casertana: 3-0 al ‘Pinto’ e una gara dove i Satanelli hanno dimostrato il perché si trovano a pochi passi dalla Serie B. Ad analizzare il match nel post gara è mister Andrea Tedesco: “Nel primo tempo abbiamo fatto il massimo ed è un peccato aver preso l’ennesimo gol su palla inattiva, una costante di questa ultimo periodo, il che va in controtendenza con tutto quello che avevamo fatto durante la stagione”.

Sulla gara: “Abbiamo sofferto ma non puoi non soffrire contro squadre del genere. Purtroppo quando prendi il secondo subito, al rientro dagli spogliatoi, la cosa si fa molto difficile. Va accettata la sconfitta, considerato anche il loro valore”. 

Sulla scelta di Magnino nel ruolo di play: “I centrocampisti devono saper fare tutti i ruoli, perché sono giovani e si allenano per quello. Ognuno ha qualità diverse ma la condivisioni della responsabilità, soprattutto quando manca Rajcic, deve essere totale. Finizio? Ha commesso un solo errore oggi, le scelte vengono fatte in base alle sensazioni che ti danno i giocatori durante la settimana. Non va puntato il dito contro nessuno, perché abbiamo fatto un’ottima stagione e un errore possono commetterlo tutti”.