D'Anna: "Domenica partita determinante per raggiungere i playoff. Cerco di adattarmi a qualunque ruolo. Sicula Leonzio? Squadra ben allenata e che gioca un bel calcio"

05.04.2018 17:58 di Antonio Papale  articolo letto 501 volte
Emanuele D'Anna
© foto di Giuseppe Scialla
Emanuele D'Anna

Giovedì di test amichevole con l'under 17 per la Casertana in vista della gara di domenica con la Sicula Leonzio. Al termine della partitella si è presentato ai microfoni dei giornalisti presenti Emanuele D'Anna che ha dichiarato: "Sappiamo che, vincendo domenica, faremmo un gran salto in avanti verso un obiettivo inimmaginabile qualche tempo fa. Solo noi ci abbiamo creduto lavorando con grande intensità. Siamo in emergenza, ma stanno rientrando giocatori importanti come Rajcic e Rainone e, comunque, nelle difficoltà, sono emersi giocatori come Finizio, esempio di grande professionalità. Però abbiamo dimostrato di essere un grande gruppo, bravo a uscire dalle difficoltà. Mezzala? Mi so adattare, questo è un caso dove posso dare una mano a questa squadra. Penso che, quando arrivano i risultati, l'umore è sempre quello giusto. Matera? Penso che sarà penalizzato, ma pensiamo alla Sicula Leonzio, allenata da un buon tecnico come Diana e brava anche lei a uscire dai bassifondi. Domenica mi attendo una partita aperta, con una squadra che gioca un bel calcio, ed essere salvi per una matricola con tanto tempo di anticipo sulla fine del campionato è un grandissimo risultato."

Per la cronaca il test è finito 11-0 con triplette di Padovan e De Vena, reti di Turchetta, De Rose e Meola nel primo tempo, poi Chiacchio e Carnevale nel secondo. Situazione infortunati: Rajcic ha svolto differenziato, De Marco e Carriero fermi per problemi fisici e Cardelli fermo per precauzione.