ESCLUSIVA - Schira: "Casertana col giusto mix e che può ambire ai playoff. Viterbese buona squadra. E sul campionato...."

Il collega di tuttoc analizza in esclusiva il girone meridionale del campionato di terza serie e il momento della Casertana
01.11.2019 18:53 di Antonio Papale   Vedi letture
Nicolò Schira
Nicolò Schira

Con le gare in programma nel prossimo weekend, il campionato di serie C girone C arriverà a superare il terzo del proprio cammino. Per parlarne, e per parlare del momento della Casertana, la nostra redazione ha contattato il collega ed editorialista di tuttoc Nicolò Schira.

Nicolò, partiamo dalla Casertana: come vedi i falchetti? 

"Rispetto allo scorso anno, ci sono più giovani. Può fare tranquillamente i playoff. Fa parte di quel lotto di squadre che può arrivare ai playoff. Castaldo fuori categoria, squadra col giusto mix. Da capire Floro Flores: se fosse il giocatore che conosciamo, diventa pericolosa. Poi sono rimasti giocatori di una certa qualità come Zito, D'Angelo. Ci sono giovani interessanti e Ginestra è un allenatore dalle buone idee. Brava la società a tenere attenzione al bilancio. Giusto fare un passo indietro economicamente, in una piazza esigente. Squadra più da playoff. Se fossi un tifoso, sarei più contento di pensare allo stadio."

I rossoblù sono insuperabili in casa, mentre zoppicano in trasferta: da cosa dipende secondo te? 

"Credo che sia un po' casuale. Al Nord il pubblico si equivale, al sud fa la differenza. Non è discorso di inesperienza. Al sud pesa il pubblico. Ho visto la gara di Teramo e i falchetti comunque hanno fatto bene in alcuni tratti della gara."

Domenica al Pinto arriva la Viterbese: che squadra è quella laziale e come vedi il match 

​​​​​​"La Viterbese ha un giocatore come Tounkara di grande talento e che non c'entra nulla con la categoria. Squadra meno ambiziosa ma che comunque sta facendo bene. Ha giovani interessanti come Besea. Ed in attacco, oltre Tounkara, c'è Volpe. Sarà una partita equilibrata tra due squadre che giocano un bel calcio e che non hanno pressioni."

Per concludere, un giudizio sul campionato

"La Reggina sta facendo benissimo spendendo tanto. Hanno recuperato Corazza, Denis decisivo. La squadra da battere è il Bari. Non credo in Potenza e Monopoli nella vittoria del campionato. Ternana terza incomoda. Il Catanzaro e il Catania difficilmente potranno rientrare. Teramo ha iniziato male, poi si sta riprendendo. Sorprese Vibonese, Monopoli e Casertana. La Paganese sta facendo bene. Delusioni Cavese e Sicula Leonzio al di là delle big. Temo per il Rieti."