Ginestra: "Silva brutta assenza. Floro, D'Angelo e Castaldo convocabili. Viterbese squadra giovane ma da prendere con le molle"

Il tecnico rossoblù ha presentato in conferenza stampa il match con la Viterbese
02.11.2019 12:37 di Antonio Papale   Vedi letture
Ciro Ginestra
© foto di Giuseppe Scialla
Ciro Ginestra

A poche ore dal match con la Viterbese, in sala stampa si è presentato mister Ciro Ginestra che ha dichiarato: "Naturalmente, Silva è un giocatore importante e perderlo fa male. È questo uno dei tanti problemi che ci stanno capitando, ma non dobbiamo piangerci addosso. Non lavoriamo più qua, in una superficie diversa. Problemi prevedibili cambiando sempre superficie. Floro, D'Angelo e Castaldo sono convocabili, anche se non al top. Giocatori che alzano il livello di esperienza. Vedrete la stessa squadra di sempre. Affronteremo una squadra che gioca a calcio come noi. Bisogna essere ottimisti, ci sono altri giocatori che sanno fare il loro dovere. Viterbese squadra in salute e che sta giocando bene con giocatori giovani e di qualità che dobbiamo limitare. Farò affidamento anche al minutaggio, ma dovrò avere garanzie. Rischiamo più noi, il risultato non è sempre figlio di ciò che fai. Sono fiducioso perché è nelle nostre corde fare una buona partita. Non avrei mai sperato nei problemi contemporanei di Rainone e Silva. Dobbiamo giocare a calcio e fare ciò che facevo quando c'era Silva, devo trovare un giocatore che faccia in proporzione il suo lavoro. Ad eccezione di pochi, tutti hanno giocato dall'inizio."