Ginestra: "Ternana fortissima e costruita per vincere il campionato. Vietato ripetere la prestazione fatta con la Paganese"

Il mister rossoblù benché squalificato presenta la trasferta rossoblù a Terni
07.12.2019 12:03 di Antonio Papale   Vedi letture
Ciro Ginestra
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
Ciro Ginestra

Domani la Casertana sarà ospite della vice capolista Ternana. Per presentare il match è intervenuto, malgrado la squalifica che domani lo terrà lontano dalla panchina, mister Ciro Ginestra, che ha dichiarato: "Affrontiamo una squadra forte e costruita per vincere il campionato. Non voglio più vedere l'atteggiamento visto domenica. A Catania meritavamo qualcosa in più. Sappiamo che è difficile ma lì ha vinto l'Avellino. Dipende da come si interpreta la partita. Rainone verrà ma è difficile che giochi. Abbiamo fatto 22 punti nonostante le tante assenze dei big, che hanno guidato a turno i più giovani. Regalare Castaldo è difficile, e 7 partite senza di lui. Zito ha fatto differenziato, è fondamentale ma devo parlare con lui. Se ha fastidi, meglio non rischiarlo. Pesa l'assenza di Adamo dove la Ternana soffre in fase difensiva con Mammarella, bravo però ad offendere e a fornire palle anche da lontano. Decideremo anche in base al loro schieramento. Starita deve fare determinate cose, Floro sta bene ma non si può valutare con certezza il suo impiego. Dobbiamo gestirlo bene. Mi auguro che trovi la condizione ma soprattutto la giocata. Per noi fa piacere giocare davanti a tanta gente, soprattutto la nostra. Quello che conta è il risultato."