L'ex Petruzzi non ha dubbi: "Casertana sei in buone mani, Pochesci farà la differenza"

26.03.2019 17:30 di Pasquale Gallo   Vedi letture
Fabio Petruzzi
Fabio Petruzzi

E’ stata una bandiera della Casertana protagonista della promozione in serie B. Fabio Petruzzi conosce molto bene il neo allenatore Sandro Pochesci e lo ha presentato in diretta a Stereo 5 Tv nel corso di Zona Calcio speciale Casertana. “Sono felice dell’arrivo del mister a Caserta. E’ una grandissima persona, molto seria, preparata, non molla nulla e fa giocare davvero bene le sue squadre. A mio avviso potrà far risalire una Casertana che è parecchio indietro in classifica nonostante un gruppo così importante. Dispiace vederla così distante dalla vetta ma Pochesci è molto competente e sa quello che fa perciò miglior scelta non poteva arrivare. Farà tornare la gente allo stadio a suon di risultati”. Una Casertana che ha incontrato più difficoltà del previsto e adesso rischia addirittura di restare fuori dai playoff. Petruzzi ammette: “Ha giocatori importanti e di categoria superiore. Nel corso di questo campionato non è mai riuscita a primeggiare e conoscendo la voglia di vincere che c’è a Caserta posso solo essere dispiaciuto. Ricordo il calore dei tifosi, il bagno di folla il giorno della promozione in B e tanto entusiasmo. E’ una città e un pubblico che merita altro, merita di poter competere per il vertice e tornare in B”.