La Casertana a caccia di rinforzi, Schetter: "Il club sta lavorando per un paio di obiettivi"

29.01.2019 12:00 di TC Redazione  articolo letto 1299 volte
Antonio Schetter
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
Antonio Schetter

Antonio Schetter dopo aver deliziato le platee sul terreno di gioco ha deciso di intraprendere la carriera di agente. Presto sosterrà l’esame di abilitazione e in questo periodo gira molto per gli stadi del sud restando aggiornato e guardando molte partite. Sul momento della Casertana l’ex Ischia e Cavese è intervenuto ai microfoni di Stereo 5 tv: “A Caserta è stata costruita una squadra importante per provare ad essere protagonisti e vincere. Però non bisogna dimenticare che la Casertana ha cambiato programmi in corsa prendendo solo ad agosto quei calciatori in grado di far fare il salto di qualità. Ha avuto un inizio difficile perché per amalgamare tanti nuovi giocatori c’è bisogno di tempo. Però il girone di ritorno è iniziato con un piglio diverso, al di là della sconfitta di Catanzaro in cui la squadra ha disputato un ottimo secondo tempo. Nel primo tempo loro sono stati bravi a capitalizzare al meglio le occasioni gol mentre i rossoblù non sono riusciti a fare gol. Un tempo a testa perché nei secondi quarantacinque minuti la Casertana avrebbe anche potuto pareggiare”. Poi sui possibili rinforzi si sbilancia: “Qualcosa arriverà. Conosco sia il presidente che il direttore e so quanto ci tengono alla Casertana. Avendo cambiato modulo in questo girone di ritorno nel 4-3-3 serve a mio avviso un esterno d’attacco e un difensore centrale che possano allungare il numero degli over. Stanno lavorando e proveranno a fare qualcosa in questi ultimi giorni di mercato. Ne sono certo”.