Parla il neo arrivato Cerofolini: "Grande emozione ritornare in campo"

16.01.2020 18:12 di Luca Petrone   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Parla il neo arrivato Cerofolini: "Grande emozione ritornare in campo"

Ti aspettavi di essere titolare così presto?

Era il mio obiettivo, è stato molto emozionante tornare in campo. Ho visto che siamo seguiti da tanti tifosi, questo ci da forza.

Una trattativa lampo quella che ti ha portato qui, quali sono le tue aspirazioni?

Sono qui per ripartire, ora come ora bisogna dare il massimo partita per partita.

Che rapporto hai con Crispino?

Ho trovato un bel gruppo, ragazzi che mettono il cuore in campo. Sono contento di tutti i compagni.

Potevi fare di più sul gol di Giannotti?

Si può sempre fare di più, io mi metto sempre in discussione rivedendo le azioni delle partite che gioco, lo faccio per migliorare dopo essere tornato da un lungo infortunio.

Prima degli infortuni eri considerato uno dei migliori portieri italiani emergenti, pensi che la Casertana possa essere un trampolino importante per te?

Intanto è un prestito di 6 mesi, poi vedremo. Sicuramente può essere un ottimo trampolino, spero di raggiungere i miei obiettivi con la Casertana.

Cosa ti chiede il mister?

Il mister chiede di giocare molto la palla anche ai portieri, per creare superiorità numerica. Mi sono trovato sempre bene con gli allenatori che mi hanno chiesto di giocare molto con i piedi.

Prima dell’infortunio lo scorso anno hai disputato 13 partite col Bisceglie, cosa ti aspetti per questo girone di ritorno?

Le squadre sono molto più consapevoli, ogni domenica sarà una battaglia.

Per le prossime 5 partite 4 le giocherete in casa, una buona occasione per fare tanti risultati?

Il nostro approccio non deve cambiare a prescindere da se siamo in casa o in trasferta ma il tifo può dare una mano.