Piccinni: "Siamo un grande gruppo, Scienza decisivo nei nostri risultati. Casertana da rispettare e con giocatori di qualità ma vogliamo vincere"

Il centrocampista del Monopoli parla del match coi falchetti
04.03.2020 16:18 di Antonio Papale   Vedi letture
Marco Piccinni
© foto di Giuseppe Scialla
Marco Piccinni

Domenica, la Casertana andrà a Monopoli per continuare sulla falsariga di sabato. In casa biancoverde, ha parlato Marco Piccinni che ha dichiarato: "Quando sono arrivato a Monopoli, non mi aspettavo di fare un campionato del genere. Ma, dopo i primi allenamenti, mi sono subito di reso conto di avere a che fare con compagni che hanno grandi qualità e che hanno giocato tanti anni in serie C. Vedendo alcuni di loro, ho capito che avevano caratteristiche importanti e compatibili tra di loro. Non dobbiamo dimenticarci di Scienza che ci dà una grande carica. La Casertana? Formazione di tutto rispetto. Castaldo è come Ibrahimovic in C, Zito, D'Angelo, Rainone sono la storia della C e alcuni hanno fatto anche la B. Li rispettiamo ma vogliamo vincere. Il girone? E' molto difficile come organici o squadre. In coda, qualche squadra con meno qualità ma se la giocano. Per me campionato più difficile degli ultimi 10 - 15 anni."