Sticchi Damiani avverte la Casertana: "Martedì dal mio Lecce voglio grinta e aggressività"

 di Antonio Papale  articolo letto 997 volte
Fonte: Tuttoc.com
Saverio Sticchi Damiani
Saverio Sticchi Damiani
Il pareggio di Andria di ieri ha frenato la rincorsa del Lecce alla B. Il presidente pugliese, in un'intervista rilasciata a Pianetalecce poi ripresa da Tuttoc.com, ha subito indirizzato lo sguardo al match con la Casertana dichiarando: "Quella di ieri è stata una partita molto intensa, contro una squadra che ha messo in campo grande ferocia agonistica. Noi ci siamo adeguati ribattendo colpo su colpo e forse in questo caso è venuta meno la nostra tecnica, sicuramente superiore. Sfida contro la Casertana? Questa squadra ha dimostrato di essere matura mentalmente, l’ha dimostrato proprio ieri ad Andria. Partite così in altri tempi probabilmente le avremmo perse, ieri è andata diversamente. Spero che con la Casertana mettano da subito la ferocia che ci ha portato al pareggio nel recupero della gara di ieri".