LE PAGELLE - L'attacco non punge, D'Angelo che ingenuità!

31.03.2019 22:06 di Pasquale Gallo   Vedi letture
LE PAGELLE - L'attacco non punge, D'Angelo che ingenuità!

Gara accettabile dei rossoblù alla prima in panchina di mister Pochesci, primo tempo ben giocato dove si poteva provare di più giocando sulla fascia sinistra. L’errore dal dischetto di Castaldo non aiuta i padroni di casa che sono costretti alla rimonta. Secondo tempo più sofferto con molti che trovano difficoltà, e sconfitta che arriva per un rigore figlio di una ingenuità di D’Angelo.

Adamonis 6 Nessun intervento di rilievo, due uscite non perfette su palle alte. Incolpevole sulle due realizzazioni ospiti.

Rainone 6 Rientra dopo i tre turni di stop forzato, ma è in una difesa troppo statica

Blondett 6 In difficoltà nelle ripartenze del Rende, buco a centrocampo e gran lavoro per evitare imbarcate.

Meola 6 Massima copertura sul suo lato, cerca ogni tanto di affondare e aiutare i compagni arrivando alla trequarti.

Pascali 5,5 La squadra paga la sua lentezza, più volte messo in difficoltà con attaccanti molto più veloci. Svirgola male il pallone che finisce sui piedi di Awua che realizza. Bravo nella marcatura da fermo dove prende sempre il pallone di testa.

Vacca 6  Anche lui non favorito dal campo, cerca di accelerare, ma trova difficoltà nell’impostare. Bravi anche i centrocampisti calabresi a bloccarlo (dal 17’ s.t. Romano 5,5 Più propositivo nella posizione di sinistra, ma non trova mai lo spiraglio giusto)

D’Angelo 5,5  Ingenuo ad inizio ripresa ad allungare il braccio su Borrello che si lascia cadere per il rigore del sorpasso. Anche lui rientra dopo diverse partite di stop e gioca una gara di sacrificio.

Santoro 5,5  Il campo non lo favorisce nelle giocate, molta difficoltà nel giocare il pallone. Prova la conclusione dal limite al 15’ della ripresa, ma il portiere è attento a bloccare in presa alta. ( dal 32’ Cigliano s.v.)

Floro Flores 5,5  Servito in contropiede al 33’ defilato a sinistra viene rimpallato in angolo. Non ancora al meglio mette indubbiamente tanto impegno, ma non punge. Prova la conclusione poco prima di uscire, ma la palla è poco alta e centrale (91’ Zaccaro s.v.)

Padovan 5,5 Guadagna il rigore al 31’ del primo tempo mettendosi in mezzo tra palla e Viteritti, poi evanescente. Nei minuti di recupero per simulazione viene ammonito e salterà la prossima gara.

Castaldo  5,5  Sbaglia clamorosamente al 9’, si inserisce dopo un retropassaggio errato di Viteritti, ma solo davanti a Borsellini calcia a fil di palo. Errore dagli undici metri nel primo tempo, palla deviata dal campo con Borsellini che devia in angolo. Il gol arriva al terzo tentativo, su assist da sinistra di Padovan che sulla linea mette palla rasoterra col bomber che insacca.