Casertana sconfitta a Lecce e ultima: al Via Del Mare finisce due a uno

 di Antonio Papale  articolo letto 756 volte
Polak in azione
Polak in azione

LECCE - Non basta un eurogol di Galli a regalare almeno un punto alla Casertana: a pochi minuti dal termine Riccardi condanna i falchetti a sconfitta e ultimo posto con Andria e Akragas.

PREPARTITA - Tre novità nei falchetti: Ferrara, Lorenzini e Marotta per uno schieramento più coperto. Nel Lecce, Mancosu e Caturano affiancano Di Piazza.

PRIMO TEMPO - Lecce subito all'attacco, con al 1' Di Piazza che ci prova ma la difesa rossoblù devia in angolo, poi senza esito. Sono i salentini a voler fare la partita coi falchetti pronti a ripartire. Da applausi i 36 tifosi rossoblù presenti in Puglia, che hanno dimostrato il loro amore per la maglia al di là di giorno e orario. Al 5', dopo un rimpallo su una punizione proveniente dalla destra, Cosenza sbuccia una grande chance per i suoi da pochi metri. Continua il Lecce a fare la partita, mentre la Casertana si difende. Al 9' Di Piazza colpisce male di testa su un cross di Lepore. Pochi secondi dopo, ci prova Pacilli, ma Carriero devia in angolo. Il primo tiro rossoblù è al 17' con Carriero che spara alto. Al 25' grandissima occasione per Marotta in girata su cross basso di Ferrara, ma Perucchini devia sopra la traversa. Casertana che negli ultimi minuti ha preso le misure al Lecce. Al 29' tiro al volo di Rainone, alto. Al 31' Cardelli anticipa Pacilli. Partita che si sta incattivendo, con l'arbitro che sta iniziando a usare il cartellino. Al 42' testa di Di Piazza facile per Cardelli. E' l'ultima emozione del tempo che si conclude in parità dove solo all'inizio il Lecce ha messo in difficoltà i falchetti. 

SECONDO TEMPO - Si riparte con D'Anna per l'acciaccato Ferrara, ma in casa rossoblù non cambia nulla tatticamente. Al 2' tiro di Turchetta, ma non preoccupa Perucchini. Al 3' Cardelli bravo su Di Piazza che ci ha provato di testa. All'8' Di Piazza aggira anche Cardelli e porta avanti i suoi. Due minuti dopo Carriero anticipato dopo una pregevole azione di Turchetta che ci prova al 14' senza centrare la porta. Al 17' Cardelli para facilmente un tiro di Pacilli. Al 23' il portiere rossoblù è super su Di Piazza che si era presentato tutto solo davanti a lui. Entrano Colli e Tripicchio e falchetti che si rimettono a 4 dietro. Al 36' Cardelli si distende su tiro di Armellino. Un minuto dopo gran tiro di Galli da 30 metri ed è il pareggio. Ma dura poco perchè Riccardi su angolo riporta avanti i suoi. Poi Di Piazza centra la traversa. Nel recupero i falchetti ci provano ma non basta perchè arriva una sconfitta che li porta all'ultimo posto in vista dello spareggio di sabato con la Paganese.

Tabellino: 

Lecce: Perucchini, Riccardi, Di Matteo, Mancosu, Cosenza, Arrigoni, Costa Ferreira (60' Armellino), Di Piazza, Lepore (86' Dubickas), Pacilli (79' Ciancio), Caturano (60' Torromino). A disp.: Chironi, Valeri, Megelaitis, Marino, Drudi, Lezzi, Tsonev, Gambardella. All.: Liverani.

Casertana: Cardelli, Ferrara (46' D'Anna), Lorenzini (70' Tripicchio), De Marco, Rajcic (70' Colli), Marotta (84' Forte), Rainone, Carriero (88' Cigliano), Polak, Turchetta, Galli. A disp.: Avella, Finizio, Santoro, Minale. All.: D'Angelo.

Arbitro: Viotti di Tivoli

Reti: 54' Di Piazza (Le), 82' Galli (Ca), 87' Riccardi (Le) 

Ammoniti: 20' Lepore (Le), 30' Cosenza (Le), 32' Costa Ferreira (Le), 35' Carriero (Ca)

Espulsi:

Corner: 8-2

Recupero: 3'; 4'