E' ancora festa al Pinto. Francavilla domata e Casertana quinta in classifica

03.02.2019 18:20 di Luca Petrone  articolo letto 499 volte
Rainone ancora in gol al Pinto
Rainone ancora in gol al Pinto

Vittoria di misura per la Casertana che si impone davanti al suo pubblico per 1-0 sulla Virtus Francavilla di Trocini. Partita fortemente influenzata da un terreno di gioco in condizioni precarie che non ha impedito ai falchetti di avere la meglio, grazie anche ad una prestazione difensiva ineccepibile.

 

Primo tempo:

Inizio di gara tranquillo con le due squadre che si studiano molto e non forzano mai la giocata. Il primo squillo è rossoblu con Castaldo che al 6’ riceve dalla destra un suggerimento di Padovan e prova a girarlo in rete ma è attento Nordi. Passano tre minuti e di nuovo sullo stesso identico asse Padovan-Castaldo la Casertana per poco non si porta in vantaggio grazie a un colpo di testa di quest’ultimo che impegna di nuovo il portiere avversario. Padroni di casa che insistono e tengono meglio il campo fino a trovare al 12’ minuto il meritato vantaggio con Rainone che sugli sviluppi di un corner appoggia in rete da posizione molto favorevole dopo un salvataggio di Nordi su conclusione di Padovan. La partita perde poi di intensità, l’unica palla gol degna di nota capita al minuto 25 sui piedi di Mancino che da fuori area ha molto spazio per il tiro ma spara alto. Finisce senza recupero il primo tempo con i falchetti meritatamente in vantaggio.

Secondo tempo:

Partita che fatica a decollare nella seconda metà di gioco complice anche un terreno di gioco in condizioni pessime ed in costante deterioramento.  Ospiti certamente più propositivi rispetto alla prima frazione di gioco ma la Casertana rischia poco o nulla per buona parte del match. La Virtus si fa viva alla mezz’ora con Sarao che in rovesciata serve fortunosamente Partipilio a tu per tu con Adamonis ma è bravo l’estremo difensore in uscita a chiudergli lo specchio. Sul finale ancora la Virtus Francavilla che non riesce ad imbastire trame di gioco pericolose e a produrre tiri verso la porta e la Casertana ne approfitta per gestire la gara con ordine senza troppi rischi. Finisce 1-0 al termine dei quattro di recupero, altri tre punti in questo 2019 sinora praticamente impeccabile.

CASERTANA: Adamonis; Rainone; Vacca; Blondett; De Marco; Castaldo; Santoro (59’ Romano), Padovan (78’ Cigliano); Mancino (59’ Gonzalez); Pascali; Meola

VIRTUS FRANCAVILLA: Nordi; Monaco (87’ Zenuni); Sarao; Partipilio; Albertini (80’ Puntoriere); Caporale; Marino (80’ Cason); Gigliotti (69’ Pastore); Folorunsho; Nunzella (87’ Vrdoljak); Tiritiello

Tabellino: Ammoniti Albertini (V); Santoro, Blondett (C)

Marcatori: Rainone 13’ (C)

Arbitro: Pashuku di Albano Laziale