La Casertana delude, solo pari col Potenza e i playoff restano in bilico

28.04.2019 16:55 di Luca Petrone   Vedi letture
Castaldo in azione
Castaldo in azione

Ultima partita di campionato giocata al Pinto decisamente insipida: è 0-0 tra Casertana e Potenza. Squadre molto spente che non riescono a regalare un grande spettacolo. Il discorso playoff non è chiuso e non si prospetta per nulla semplice la post season dei falchetti.

Primo tempo:

Bel clima al Pinto con entrambe le tifoserie che spingono i propri beniamini chiedendo a gran voce i tre punti. La prima chance arriva al minuto numero otto con Padovan che scende bene sulla sinistra e prova a servire Castaldo che pur solo nell’area piccola non riesce a controllare. Risponde il Potenza con Bacio Terracino che salta con un gran sombrero Lorenzini e conclude al volo dalla distanza senza inquadrare la porta. Ci riprovano i falchetti al 20’ con Romano che batte una gran punizione da 25 metri di poco a lato. Gara piuttosto bloccata, difficile trovare varchi e tanto possesso palla a metà campo. Al minuto 34’ il neo entrato Pinna spinge sulla sinistra e mette un ottimo pallone ad aggirare la difesa sul quale Castaldo non arriva per un ciuffo d’erba. Nessuna altra occasione degna di nota, squadre a riposo a reti bianche.

Secondo tempo:

Si riprende sugli stessi binari della prima frazione di gioco, squadre molto imprecise e manovre confuse da entrambe le parti. Nessun brivido per larga parte del secondo tempo, le due formazioni si risparmiano e pare siano appagate dallo scialbo 0-0. Si fatica a rimanere svegli, tale è il livello di spettacolo e intensità offerto dalle due squadre ma i tifosi non smettono di cantare sperando in un assalto finale. Quando siamo ormai giunti al minuto 77’ arriva la prima chance della ripresa con Pascali che da corner la spizza di testa ma la palla è alta. Ecco che si rifanno vivi anche i potentini con Genchi che è libero di calciare dal limite dell’area ma il pallone esce alla destra di Adamonis. Ci prova Floro Flores all’86 direttamente da punizione dalla sinistra ma è attento Ioime. Passa un minuto e Pinna mette un cross teso velenosissimo in area sul quale bucano prima Castaldo e poi Blondett, la Casertana ci prova. Spingono i falchetti ma non riescono a gonfiare la rete avversaria. Finisce 0-0 l’ultima gara interna di campionato.

CASERTANA: Adamonis, Rainone, Zito (18’Pinna), Vacca, De Marco (59’ Floro Flores), Castaldo, Romano, Lorenzini, Santoro, Padovan 80’ Blondett), Pascali

POTENZA: Ioime, Dettori (Di Somma 86’), Sepe, Piccinni, Murano (68’ Genchi), Giosa, Sales, Ricci (55’ Guaita), Coppola, Bacio Terracino(68’ Longo), Ramos Borges

Tabellino: Ammoniti Pascali, Vacca, Castaldo, De Marco (C); Dettori, Giosa(P)

Arbitro: Rutella di Enna