La Casertana prosegue il suo momento magico: una zuccata di Alfageme spegne il Fondi

19.03.2018 22:52 di Antonio Papale  articolo letto 514 volte
Jan Polak
Jan Polak

CASERTA - Basta una zuccata di Alfageme a regalare tre punti pesantissimi alla Casertana che probabilmente archivia il discorso salveza e aggancia la zona playoff.

PREPARTITA - Confermate le previsioni della vigilia tra i falchetti col ritorno di Carriero, alcune novità nel Fondi.

PRIMO TEMPO - Primo tiro al 6' con Romano, ma il pallone termina sul fondo. Partita non spettacolare sinora, dove l'equilibrio la fa da padrone. Al 16' ci prova Turchetta, col pallone che non gira a dovere e si spegne sul fondo. Al 24' tiro di Finizio con pallone che finisce largo. Al 26' cross di Turchetta per Carriero che spedisce fuori di testa. Un minuto dopo primo tiro ospite con Nolè, ma Forte para facile. Al 32' ci prova Carriero, ma il pallone finisce fuori. Al 37' Corvia vince un rimpallo e spara alto da fuori area. Non accade più nulla in un primo tempo avaro di emozioni che termina in parità.

SECONDO TEMPO - Dopo 20' di pausa per un blackout elettrico, si riparte coi rossoblù vivaci con Carriero prima e Alfageme poi, ma il portiere ospite c'è. Al 16' ci prova De Rose, ma il pallone finisce alto. Al 23' girata di Padovan, pallone deviato in angolo. Al 27' punizione di Pinna, testa di Alfageme che la mette dentro. Il Fondi prova a reagire ma non riesce a trovare i varchi giusti, con una Casertana che riesce a difendersi con ordine. Nel recupero non accade più nulla e la Casertana raggiunge il settimo risultato utile e la zona playoff, agganciando il Bisceglie. E giovedì si va a Reggio Calabria.

Tabellino:

Casertana: Forte I, Finizio, Lorenzini, D'Anna, Pinna, Carriero, Alfageme (79' Meola), De Rose, Polak, Romano (64' Padovan), Turchetta (89' De Vena). A disp.: Avella, Cardelli, Forte II, Rajcic, Santoro, Minale, Tripicchio. All.: D'Angelo.

Racing Fondi: Elezaj, Ghinassi, Quaini, Corticchia (73' Addessi), Ricciardi, Galasso (86' Sakaj), Mangraviti (73' Mastropietro), Nolè (65' Lazzari), Polverini, Corvia, Paparusso. A disp.: Cojocaru, Pompei, Maldini, Addessi, Pezone, Guarnieri, Mastropietro, Stikas, Ciotola. All.: Sanderra.

Arbitro: Mei di Pesaro

Reti: 72' Alfageme (Ca)

Ammoniti: 10' Quaini (Rf), 53' De Rose (Ca), 69' Corticchia (Rf), 89' Ricciardi (Rf)

Espulsi:

Corner: 6-1

Recupero: 1'; 5'