La Casertana ribalta la Juve Stabia e vede i playoff

22.04.2018 18:35 di Antonio Papale   Vedi letture
Francesco De Rose
Francesco De Rose

CASERTA - Al termine di un incontro vietato ai deboli di cuore, la Casertana rimonta e batte la Juve Stabia con una doppietta di De Vena e una rete di De Rose e vede i playoff.

PREPARTITA - Defezione last minute nei falchetti, con Romano che viene sostituito da Finizio e D'Anna che torna mezzala. Nella Juve Stabia, il punto di riferimento avanzato è Simeri.

PRIMO TEMPO - La prima occasione del match è di marca stabiese con Simeri al 3', ma il tiro è deviato in angolo che poi non avrà esito. Al quarto d'ora tirocross di Mastalli che si spegne sul fondo. Partita tutto sommato equilibrata. Al 17' bordata da 30 metri di Santoro, col pallone che si abbassa in ritardo e termina alto. Al 21' pregevole azione di Turchetta che crossa per Meola che di testa manda fuori. Pochi secondi dopo, il fantasista rossoblù ci prova, ma è facile la parata per Branduani. Portiere stabiese bravo al 32' su una zuccata di Polak da azione d'angolo. Al 42' ancora il portiere ospite super su Turchetta. Ancora il fantasista rossoblù ci prova ma il pallone si spegne fuori. All'inizio del recupero, tiro sballato di Mastalli che termina lontanissimo dai pali di Forte. E' l'ultima emozione di una frazione dove i falchetti si sono fatti preferire, ma che sono riusciti a perforare la porta ospite.

SECONDO TEMPO - Il copione non cambia, coi rossoblù che fanno la partita e le vespe che agiscono più che altro di rimessa. Al minuto 11 cross di Meola, testa di Turchetta e traversa piena col pallone che, per qualche secondo, ha dato l'impressione di aver varcato la linea. Al 14' dopo un batti e ribatti in area Strefezza porta avanti le vespe. Al 18' Meola ci prova, ma il pallone termina di poco a lato. Un minuto dopo, conclusione strozzata di Padovan che termina sul fondo. Al 21' palo di Pinna: sembra una partita stregata per i falchetti. Ancora il difensore rossoblù ci prova al 27' ma il pallone è alto. Al 31' cross di Pinna, De Vena tocca e il pallone si spegne alle spalle di Branduani. Il Pinto ora è una bolgia e ci crede. Al 39' pallonetto di D'Anna, fuori. Ma quando sembrava finita la Casertana vola grazie a De Rose che sfrutta un assist di Turchetta, poi De Vena chiude i conti.

Tabellino:

Casertana: Forte I, Finizio (62' Padovan), Meola, Lorenzini, D'Anna, Santoro (83' Rajcic), Pinna, Alfageme (68' De Vena), De Rose, Polak, Turchetta. A disp.: Gragnaniello, Cardelli, Forte II, De Marco, Cigliano, Minale, Rainone, Tripicchio, Caterino. All.: D'Angelo.

Juve Stabia: Branduani, Dentice (58' Franchini), Allievi, Vicente (77' Calò), Simeri (77' Sorrentino), Crialese, Viola, Canotto (18' Strefezza), Bachini, Berardi (77' Melara), Mastalli. A disp.: Bacci, Esposito, Severini, Redolfi, Matute, D'Auria. All.: Caserta

Arbitro: Miele di Torino

Reti: 59' Strefezza (Js), 76'' e 96' De Vena (Ca), 93' De Rose (Ca)

Ammoniti: 42' Simeri (Js), 46' pt D'Anna (Ca), 52' Santoro (Ca), 54' Berardi (Js), 91' Strefezza (Js), 94' Cigliano (Ca), 95' Allievi (Js) e De Rose (Ca)

Espulsi:

Corner: 3-4

Recupero: 3'; 6'