La Casertana si riprende il 'Pinto': 3-0 alla Paganese, la decidono Alfageme, Carriero e Marotta

 di Raffaele Cozzolino  articolo letto 560 volte
Alfageme in azione
Alfageme in azione

CASERTA - La Casertana dopo cinque partite senza vittorie in casa torna a far gioire i tifosi rossoblù che si sono recati al 'Pinto'. A firmare la vittoria dei falchetti sono Alfageme e Carriero con due gol nei primi dieci minuti del secondo tempo e Marotta a metà della ripresa. Questi tre punti rappresentano un'autentica boccata d'aria per la classifica.

PARTITA - D'Angelo ritrova Alfageme e De Rose, fermi contro il Lecce perché squalificati. Avanti confermato Marotta. A centrocampo sarà sempre Rajcic in cabina di regia. Il modulo di riferimento sarà sempre il 4-3-1-2 con Carriero dietro le punte.

PRIMO TEMPO - La Casertana vuole scrollarsi di dosso le paure relative agli ultimi incontri interni, dove le gioie sono state praticamente nulla: al 3’ bel lancio di Rainone, Alfageme fa di sponda di testa per Marotta che arriva a rimorchio ma il suo sinistro termina a lato. La Paganese prova a rispondere al 9’ con Talamo che stoppa in aria, si gira e tira: conclusione alta. E’ discreto il palleggio della Casertana che tenta di dare ritmo alla gara, con la Paganese che, però, si chiude con ordine. Al 17’ D’Anna pesca Marotta che da posizione defilata arma il mancino ma nulla di fatto. Passano due minuti e da calcio d’angolo i falchetti si rendono pericolosi: Marotta trova Polak che di testa indirizza verso la porta, Carriero tenta il tap in ma non inquadra la porta. Ottima trama degli uomini di D’Angelo quando è la mezzora: cross di Galli, sponda di Alfageme e Carriero prova ad incrociare ma l’estremo difensore della Paganese, d’istinto e con il piede, dice di no. Casertana in pressing: punizione dal limite al 31’ con Galli che disegna una bellissima traiettoria che, però, si spegne a pochi centimetri dal palo. Minuto 35’, i falchetti sviluppano una discreta azione in contropiede che si conclude con un tiro alto di De Rose. Si fa viva la Paganese al 42’: Carcione pennella un bel cross da punizione, Cardelli esce male ma Talamo grazia la Casertana colpendo male di testa e mandando la sfera sopra la traversa. La dea bendata non sorride alla truppa di D’Angelo, gran traversone di De Rose per la testa di Carriero: la traversa gli dice di no. Questa è l’ultima occasione del primo tempo.

SECONDO TEMPO - L’inizio di ripresa è perfetto per i falchetti. Lancio a pescare Alfageme alle spalle della difesa, l’attaccante argentino stoppa bene e batte Galli dopo neanche 60 secondi dal fischio d’apertura del secondo tempo. La Casertana è padrona del campo e al 9’ è Carriero a raddoppiare dopo una grande triangolazione che ha visto protagonista Marotta ed Alfageme, con il numero 21 rossoblù in versione assistman. La reazione della Paganese si fa attendere fino al 20’, quando in pochi secondi ha due chance: prima è Tascone a chiamare Cardelli alla parata, poi è Polak ad immolarsi per salvare la porta sul tiro di Maiorano. E’ proprio quest’ultimo, dopo un minuto, che dopo un gran numero lancia in profondità Talamo che a tu per tu con l’estremo difensore rossoblù calcia malissimo e largo. Buona palla recuperata dalla Casertana al 28’, De Rose salta l’uomo e prova il tiro ma non coglie il bersaglio. Il tris è solo questione di tempo e arriva al 32’ con una grande palla in profondità raccolta da Marotta che con la punta esterna batte Galli. Durante il finale c’è il tentativo di forcing degli ospiti che, però, risulta piuttosto sterile. I falchetti tornano al successo: battuta 3-0 la Paganese.

CASERTANA - PAGANESE 3-0 (1' st. Alfageme, 9' st. Carriero, 32' st. Marotta - /)

FORMAZIONI 

CASERTANA - Cardelli, De Marco, Rajcic, Marotta (36' st. Padovan), D'Anna (43' Ferrara), Rainone, Carriero (40' st. Colli), Alfageme, De Rose, Polak, Galli. A disp.: Benassi, Avella, Finizio, Lorenzini, Forte, Cigliano, Santoro, Minale, Tripicchio. All.: Luca D'Angelo

PAGANESE - Galli, Della Corte, Carcione, Scarpa, Regolanti (31' st. Ngamba), Meroni, Talamo, Piana (31' st. Carini), Pavan, Cesaretti (17' st. Maiorano), Tascone. A disp.: Merone, Bensaja, Negro, Baccolo, Garofalo, Bernardini, Buxton, Acampora, Grillo. All.: Massimiliano Favo

ARBITRO - Daniel Amabile di Vicenza. ASSISTENTI - Tiziano Notarangelo di Cassino, Simone Assante di Frosinone.

TABELLINO

MARCATORI - Alfageme, Carriero, Marotta
AMMONITI - Carcione, Marotta, Galli, Regolanti, Alfageme, Maiorano
ESPULSI - /.