Riecco la Casertana: Paganese travolta e tre punti ritrovati

24.11.2018 22:33 di Luca Petrone  articolo letto 436 volte
Alfageme in gol
Alfageme in gol

Vittoria convincente al Pinto che prova a scacciare i fantasmi di una Casertana che si impone 4-1 sugli ospiti. Partita sempre in ghiaccio sin dalle prime battute, squadra e tifosi rivedono la luce dopo il tunnel.

Primo tempo

Parte forte la Casertana che riesce ad ottenere una serie considerevole di calci d'angolo che impegnano da subito la retroguardia avversaria. La prima occasione è però degli ospiti: Parigi si invola verso la porta su un erroraccio di Pinna che lo serve goffamente, ma il suo tiro esce di poco oltre il palo. I falchetti non si lasciano intimidire e trovano il vantaggio con D'angelo che al 23' ribadisce in rete un calcio piazzato magistralmente battuto da Pinna (Significativo l’abbraccio collettivo tra squadra e panchina durante l’esultanza).  La Casertana è padrona del gioco ed è Alfageme con un destro rasoterra a siglare il gol del meritato raddoppio. Sul finire due occasioni ghiotte per Mancino che dapprima delizia il pubblico con un tentativo spettacolare in rovesciata e poi a tu per tu con Santopadre si mangia il 3-0. Finisce il primo tempo, è 2-0.

Secondo tempo

I padroni di casa riprendono fedelmente il discorso iniziato nella prima frazione di gioco: cross irresistibile di Zito e botta al volo di De Marco, è subito 3-0 al 9' della ripresa. La partita è viva ed entrambe le squadre attaccano forte. Al 12' Cappiello accorcia le distanze sfruttando una dormita della difesa, troppo rilassata e già sicura del risultato. Lo schiaffone riesce a risvegliare la Casertana che chiude definitivamente il discorso al 35' su calcio di rigore trasformato da Castaldo. La Casertana si diverte e prova più volte a regalare al suo pubblico il 5-1, che però non arriva. È 4-1 al Pinto, i falchetti sono ritornati.

Casertana: Russo; Zito; Pinna; Blondet; Meola(Lorenzini 88'); Santoro; Mancino; De Marco(Romano 19'); D'angelo; Alfageme; Castaldo

Paganese: Santopadre; Tazza; Della Corte(Garofalo); Nacci (Sapone); Fornito; Cappiello (Della morte 33’);Scarpa; Carotenuto; Diop; Piana; Parigi (Longo)

Marcatori: 23' D'angelo; 29' Alfageme; 54' De Marco; 80’ Castaldo (C); 57' Cappiello (P)

Ammoniti: Diop,Della Corte (P); Castaldo, Zito (C)