Una Casertana eroica si regala tre punti fondamentali per la salvezza

18.02.2018 18:20 di Antonio Papale   Vedi letture
Gianluca Turchetta
Gianluca Turchetta

BRINDISI - In inferiorità numerica, la Casertana si regala in extremis una vittoria fondamentale per la salvezza. E' Pinna a regalare i tre punti.

PREPARTITA - D'Angelo conferma le previsioni della vigilia e si rivedono Alfageme e De Rose dal 1'. D'Agostino stupisce tutti con le 3 punte.

PRIMO TEMPO - Fase iniziale che vede le due squadre studiarsi. Al 10' Turchetta verticalizza per Alfageme: Saloni è bravo ad anticiparlo in uscita. Rossoblù che provano a fare la partita, ben consci dell'importanza della posta in palio. Al 20' Forte è bravo ad anticipare Partipilo. Al 22' tiro al volo alto di Pinna. Al 26' gol annullato ad Alfageme per fuorigioco. Due minuti dopo è Anastasi a ciccare un buon pallone in area. Alla mezz'ora ci prova Rainone ma il pallone termina fuori. Al 41' Forte anticipa in presa alta Anastasi. E' l'ultima emozione di un primo tempo dove i falchetti avrebbero meritato qualcosina in più.

SECONDO TEMPO - Casertana che continua a fare la partita e creare occasioni: al 4' girata alta di Meola, due minuti dopo traversa di Pinna. Ancora Casertana al 12' con Turchetta, ma la sua punizione si spegne fuori. Al 17' ci prova Meola, ma il tiro è debole. E' un monologo rossoblù che però non è finalizzato da quel gol che sembra meritato. Al 21' ci prova Alfageme, ma il suo tiro è respinto da un difensore. Al 27' svolta possibile della gara: De Rose, dopo il giallo, protesta e si becca il rosso. Ora la Virtus, con l'uomo in più, potrebbe provare a vincerla, ma non sembra molto incisiva in avanti. E la dimostrazione è un colpo di testa debole di Lugo Martinez. Al 34' ci prova Rajcic, ma il pallone termina di poco alto. Al 37' Biason non arriva su un cross di Lugo Martinez. Malgrado l'uomo in meno, la Casertana ci prova ancora al 42' con Turchetta che la manda fuori. Ma, proprio quando si sta incanalando sulla parità, Pinna nel recupero regala una vittoria di platino nella strada verso la salvezza.

Tabellino:

Virtus Francavilla: Saloni, Prestia, Biason, Anastasi (46' Parigi), Partipilo, Pino, Di Nicola (46' Demoleon), Folorunsho (74' Triarico), Sicurella (63' Lugo Martinez), Maccarrone, Madonia (52' Albertini). A disp.: Albertazzi, Colonna, De Toma, Sbampato, Viola, Rossetti, Mastropietro. All.: D'Agostino.

Casertana: Forte I, Meola (84' Finizio), Lorenzini, De Marco (67' Rajcic), Pinna, Rainone, Carriero (89' Romano), Alfageme, De Rose, Polak, Turchetta. A disp.: Gragnaniello, Cardelli, Forte II, Cigliano, Tripicchio, De Vena, Romano. All.: D'Angelo.

Arbitro: Moriconi di Roma 2

Reti: 93' Pinna (Ca)

Ammoniti: 29' Pino (Vf), 32' Carriero (Ca), 53' Maccarrone (Vf), 53' Lorenzini (Ca), 56' Demoleon (Vf)

Espulsi: 72' De Rose (Ca)

Corner: 3-7

Recupero: 1'; 5'