Vittoria ritrovata nel derby: Casertana 2 Cavese 0

29.02.2020 22:41 di Luca Petrone   Vedi letture
Vittoria ritrovata nel derby: Casertana 2 Cavese 0

Ritrovata vittoria, ritrovato sorriso: Casertana 2 Cavese 0. Bella vittoria arrivata in un derby contro una squadra in salute come la Cavese che stasera al Pinto non ha certo sfoggiato una delle sue migliori prestazioni. Starita ritrova il gol e poi ci prende gusto realizzando anche il raddoppio. Crisi finalmente alle spalle per la Casertana?

Primo tempo:

Inizio poco incoraggiante per i falchetti che dopo soli 5 minuti vengono graziati dai legni con Polito che anticipa Crispino su corner e colpisce la traversa, sulla ribattuta è Marzorati di piatto a trovare di nuovo la traversa. Clamorosa occasione per la Cavese. Lo spavento si fa sentire e la partita scorre incerta senza particolari occasioni degne di nota, con le due squadre incapaci di affondare il colpo. Il colpo da campione lo prova poi Castaldo al minuto 41’ servito di prima da Starita calciando di mezzo esterno da posizione angolatissima, il tiro è di ottima fattura ma impreciso. Finisce così senza acuti un primo tempo di certo non entusiasmante.

Secondo tempo:

Nella ripresa la musica cambia subito: lancio lungo dalla difesa per Adamo che stoppa sulla fascia e serve libero in area all’altezza del dischetto Ernesto Starita che col piattone sinistro ritrova finalmente la via del gol al 48’. Padroni di casa che controllano gioco e risultato, il raddoppio non si fa attendere: al minuto 59’ Varesanovic trova un’imbucata verticale per Starita che anticipa l’uscita di Bisogno scavalcandolo con uno scavetto. Raddoppio meritato e partita apparentemente in ghiaccio, esame di maturità adesso per i rossoblu che spesso si sono fatti rimontare da situazione di vantaggio. Stavolta però la Casertana continua ad amministrare la sfera in scioltezza e si dimostra padrona della situazione, Cavese mai seriamente pericolosa fatto salvo per la clamorosa occasione iniziale. Per i falchi occasione per trafiggere nuovamente gli acquilotti all’87’: azione insistita, D’Angelo prova a calciare ma colpisce un difensore avversario e la palla arriva comoda sui piedi di Adamo che da posizione laterale prova a fare 3-0 senza inquadrare la porta. Dopo cinque minuti di recupero, triplice fischio dell’arbitro: è finalmente tornata alla vittoria la Casertana che si aggiudica il derby con la Cavese per 2 reti a 0.

CASERTANA: Crispino, Caldore, Petta, Starita (80’ Origlia), D’Angelo, Castaldo, Longo, Adamo (80’ Paparusso), Clemente (82’ Matese), Varesanovic (89’ Ciardulli), Silva. All. Ginestra

CAVESE: Bisogno, Polito (60’ Bulevardi), Castagna (87’ Cernaz) Sainz Maza, Marsupio, Germinale (81’ De Rosa), Matera (60’ Cesaretti), Marzorati, Spaltro, Russotto (60’ Di Roberto), Ricchi

ARBITRO: Bisogno di Como

TABELLINO: Ammonito Polito, Matera, Bulevardi, Cesaretti, De Rosa (CAV); Varesanovic, Castaldo, Petta (CAS)

MARCATORI: Starita 48’,59’