Casertani-stabiesi adesso è proprio finita: insulti e sfottò, al 'Menti' è derby anche sugli spalti

 di Antonio Papale  articolo letto 4123 volte
I casertani al 'Menti'
I casertani al 'Menti'

Che l'amicizia tra le tifoserie di Juve Stabia e Casertana fosse agli sgoccioli lo sapevano tutti, e la conferma la si è avuta durante il match del 'Menti' dove la tifoseria stabiese ha offeso quello rossoblù, che, dopo qualche minuto, ha risposto con altrettanti sfottò. Tutto nasce dalla doppia espulsione Rajcic-Capodaglio. Quest'ultimo lascia il campo bersagliato dai fischi dei suoi ex tifosi. E' la miccia che fa scoppiare i tifosi di casa. Arrivano i primi cori di scherno, sfottò piuttosto pesanti. Paragoni contro nemiche storiche (di entrambe tra l'altro) mentre i casertani pensano solo ad incitare la squadra. Poi arriva la risposta, pacata, elegante e alla fine il coro riferito ad una vittoria che gli stabiesi aspettavano e che non è arrivata. Insomma fine di un idillio che durava da trent'anni. Per la serie tutto passa...