Cesena verso il fallimento, cambio di sede per il debutto della Casertana in Tim Cup?

26.06.2018 15:49 di Antonio Papale  articolo letto 2409 volte
Tim Cup
© foto di Alfonso Miranda
Tim Cup

Con il passare dei giorni, si stanno delineando gli organigrammi dei vari campionati in base anche alla loro situazione economica. Se in serie C ci sono alcune situazioni difficili, in B preoccupa il Bari che dovrebbe farcela mentre è disperata la situazione del Cesena, che ha ricevuto l'ennesimo no al rateizzo dei debiti con l'agenzia delle entrate, ha difficoltà nel pagare stipendi e contributi ai tesserati e soprattutto sabato ha ricevuto istanza di fallimento dal tribunale di Forlì. La situazione dei romagnoli può portare al ripescaggio della Ternana e alla possibilità che la Casertana possa debuttare in Tim Cup il 29 luglio davanti ai suoi tifosi. Per l'ufficialità bisogna aspettare metà luglio quando, dopo che il consiglio federale avrà decretato i verdetti sulle ammissioni ai campionati, la Lega di serie A diramerà il tabellone della competizione tricolore. Insomma, tra poco più di un mese, per i tifosi rossoblù ci potrebbe essere l'occasione per ammirare i propri beniamini per la prima volta nella nuova stagione.