Emergenza coronavirus: per la Casertana niente interviste e allenamenti a porte chiuse

I rossoblù si allineano alle direttive emesse dal governo
05.03.2020 12:45 di Antonio Papale   Vedi letture
Casertana
Casertana

In un comunicato stampa arrivato pochi minuti fa, la Casertana ha deciso che, a causa dell'emergenza coronavirus, non saranno fatte conferenze stampa e saranno svolti allenamenti a porte chiuse fino al termine del decreto emanato ieri dal governo. Sospese sino al 10 le attività del settore giovanile.

Ecco il testo del comunicato:

La Casertana FC comunica che, a seguito del DPCM 04/03/2020 e preso atto delle disposizioni emesse dalla Lega Pro, a partire da oggi tutti gli allenamenti e/o gare amichevoli della Casertana saranno effettuati rigorosamente a porte chiuse.

E' sospesa ogni tipo di attività per Settore Giovanile e Scuola Calcio fino a martedì 10 marzo (eccetto ulteriore disposizione), a tutela e salvaguardia della salute dei nostri tesserati.

Sono sospese conferenze stampa pre e post-gara e sarà premura dell’Ufficio Stampa e Comunicazione della Casertana FC tenere aggiornati gli operatori dell’informazione, così come da prassi. Contestualmente è sospesa ogni tipo di manifestazione ed evento, pubblico o privato, che comporti assembramento di persone.