Esposito:"Abbiamo un grande gruppo". Pinna:"Dedico il goal alla mia famiglia".

30.12.2018 20:24 di Fabrizio Menditti  articolo letto 468 volte
Paride Pinna
© foto di Andrea Rosito
Paride Pinna

La Casertana batte 1-2 la Cavese nell'ultimo derby campano dell'anno. La squadra di mister Esposito mette subito in discesa la gara con il goal da calcio d’angolo di Paride Pinna; pochi minuti dopo ci pensa il Bomber Castaldo a mettere la palla in rete e regalare il doppio  vantaggio ai falchetti. Nella ripresa la Casertana non rischia quasi mai e decide di gestire la partita, visto che la panchina è piena di giovani per colpa degli infortuni che in questa stagione affliggono la squadra. A fine partita ecco le parole di Esposito: "Veniamo da un periodo con tanti infortuni, quando la situazione è questa e hai mezza squadra fuori è difficile anche preparare gli allenamenti.Siamo contenti per la vittoria su un campo difficile; noi dobbiamo recuperare durante la sosta tutti gli infortunati. Secondo me siamo rimasti un po’ impauriti dall' ultima partita, il calcio a volte è strano non chiedi la partita e magari al novantesimo minuto vieni raggiunto. Abbiamo tanti calciatori che sono stanchissimi visto che non stanno rifiatando quasi mai. Floro Flores e stanco ed normale dato che è tornato da poco dall' infortunio e sta dando una grande mano alla squadra. La cavese gioca molto bene, sono convinto che in questo campionato può fare bene". Ecco,invece, le parole di Pinna: "Devo essere sincero, il goal dall' angolo non è stato cercato, sono contento perché è servito a sbloccare una partita molto difficile. Oggi la cavese ha fatto una grande partita; sicuramente a volte abbiamo portato un po’ troppo la palla, però c'è da dire che siamo in un periodo particolare. Noi speriamo di fare un bel girone di ritorno".