Floro Flores salta anche la Viterbese, l'attaccante è sempre infortunato. Tanti interrogativi sull'ex Sassuolo

16.03.2019 14:00 di TC Redazione   Vedi letture
Antonio Floro Flores
© foto di Giuseppe Scialla
Antonio Floro Flores

Domani contro la Viterbese sarà nuovamente assente Antonio Floro Flores. L’attaccante napoletano è nuovamente ai box dopo aver giocato appena quindici minuti lo scorso 3 marzo contro la Juve Stabia. A Trapani ha fatto numero senza neppure riscaldarsi per un problema muscolare. Da settembre per lui soltanto quindi presenze, tre gol e 698’ giocati con una media di 46 a partita. Praticamente metà tempo. La Casertana non ha avuto nulla da lui che continua a marcare visita. Dal 17 novembre (panchina contro la Viterbese) lo si è rivisto in campo quasi quaranta giorni dopo per un infortunio sempre muscolare. Poi nuovo lungo stop dal 23 gennaio contro il Bisceglie al 24 febbraio a Vibo Valentia. Molte le considerazioni da fare perché una squadra come la Casertana che puntava molto sui suoi gol non lo ha di fatto mai avuto in forma perfetta. Sfortuna, solo un caso, scelta affrettata in sede di mercato senza un’attenta valutazione o un infortunio mal curato che se lo sta portando dietro nel tempo?