GIUDICE SPORTIVO: 9 squalificati nel girone C. Decimata la Casertana, Rainone paga a caro prezzo le offese all'arbitro

04.03.2019 17:57 di TC Redazione   Vedi letture
GIUDICE SPORTIVO: 9 squalificati nel girone C. Decimata la Casertana, Rainone paga a caro prezzo le offese all'arbitro

Come era facile prevedere sono ben tre turni di squalifica per il capitano della Casertana Pasquale Rainone. Due per il rosso diretto (offese all'arbitro) e una per l'ammonizione essendo già diffidato. Due turni a D'Angelo e uno a Zito. Dunque a Trapani tre assenze pesantissime per la Casertana. Queste le decisioni del giudice sportivo:

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
D'ANGELO ANGELO (CASERTANA )
per atto di violenza verso un avversario con il pallone non a distanza di gioco.
RAINONE PASQUALE (CASERTANA)
per comportamento offensivo verso l'arbitro.

UNA GIORNATA:

CODA ANDREA (VITERBESE CASTRENSE) per atteggiamento irriguardoso verso l'arbitro durante la gara (r.A.A.,calc.ris.).

DAMIANI SAMUELE (VITERBESE CASTRESENSE) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete senza ostacolo.

CARRIERO GIUSEPPE MATTIA (CATANIA)
per condotta non regolamentare e per condotta scorretta verso un avversario.

BRUNO LUCA (SIRACUSA)
entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

RAINONE PASQUALE (CASERTANA)

ZITO ANTONIO (CASERTANA)

CURIALE DAVIS (CATANIA)

PARTIPILO ANTHONY (VIRTUS FRANCAVILLA)