Il lungo ritiro rossoblù: ecco la giornata tipo

 di Antonio Papale  articolo letto 598 volte
I falchetti a lavoro
I falchetti a lavoro

La Casertana resterà fino a domenica 23 Luglio nel ritiro di Sturno. Giornate programmate nei minimi dettagli per calciatori e staff tecnico. Entro le 7.45 tutti devono aver fatto colazione. Poi si torna in camera per prepararsi e dalle ore 8.20 inizia il trasporto navetta (circa due chilometri) per raggiungere il ‘Castagneto’. Alle 9.30 via agli allenamenti che in questi primi giorni durano non oltre novanta minuti, più avanti probabilmente si resterà un po’ di più sul terreno di gioco. Dopo essere tornati in albergo, pranzo previsto per le 12.45 e subito dopo riposo pomeridiano. Merenda per le 15.45 e ci si prepara per tornare in campo. Alle 17 inizia la seduta pomeridiana fino alle 18.30. Cena alle 19.45 e poi a letto entro le 22.