Messaggio chiaro dei Fedayn Bronx e dei The Black Sheep:'La pazienza è finita, via Fontana e ognuno faccia il proprio ruolo e basta!'

16.11.2018 17:05 di Pasquale Gallo  articolo letto 585 volte
Messaggio chiaro dei Fedayn Bronx e dei The Black Sheep:'La pazienza è finita, via Fontana e ognuno faccia il proprio ruolo e basta!'

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa firmato dai Fedayn Bronx e The Black Sheep sul momento delicato che vive la Casertana, subito dopo la 'chiacchierata' del presidente proprio con i tifosi sul canale social della società.

Ecco il comunicato:

Siamo arrivati a metà novembre ed ormai a Caserta hanno scritto e parlato praticamente tutti.
Ovunque si dispensano consigli, ovunque si leggono soluzioni, ognuno esprime la propria opinione, spesso non richiesta e quasi sempre fuori luogo.
Tutti tranne noi.
Ora però basta.
I Fedayn Bronx e i The Black Sheep informano tutti che la pazienza è finita.
Coerentemente con la nostra linea di pensiero, continueremo a sostenere i nostri colori, orgogliosi di rappresentare, ovunque, la città di Caserta.
Noi continueremo a fare la nostra parte ed invitiamo tutti a fare altrettanto.
Ognuno deve svolgere il proprio ruolo e basta.
Per i valori di cui siamo fieri, rispettiamo chi ci rispetta e chi si batte per Caserta, la Casertana e la Casertanità.
Non è più tempo di interferenze.
Non è più tempo di promiscuitá.
Non è più tempo di esperimenti.
Non è più tempo di aspettare!
Non vogliamo più Fontana alla guida tecnica della squadra ed in campo vogliamo vedere gente che ripaghi gli sforzi economici del Presidente e la nostra passione, onorando la maglia simbolo della nostra terra!
Vogliamo, altresì, che ogni singolo componente della Società faccia esclusivamente quello per il quale è pagato!
Niente di più e niente di meno ma solo sacrificio e dedizione per i colori della nostra amata Casertana!

Fedayn Bronx e The Black Sheep