Torna Rainone, mister Esposito avrà maggiori soluzioni tattiche

30.11.2018 11:21 di Pasquale Gallo  articolo letto 555 volte
Pasquale Rainone
© foto di Giuseppe Scialla
Pasquale Rainone

Con il rientro dopo la squalifica di Pasquale Rainone, la Casertana potrà avere nuove soluzioni tattiche sia in difesa che a centrocampo. Il capitano presumibilmente verrà schierato al centro della difesa con Blondett e Pinna tornerà nel suo ruolo naturale di terzino sinistro. A destra invece Meola. Mediana con D'Angelo centrale e De Marco (o Romano) a destra e Zito dalla parte opposta. Confermato il tridente Mancino-Castaldo-Alfageme. Un 4-3-3 che ha fatto intravedere contro la (modesta) Paganese qualcosa di innovativo ed è facile intuire che lo stesso Esposito continui con questo modulo. A partita in corso si potrebbe passare al 4-3-1-2 cioè con Meola avanza sulla linea mediana come quinto di destra e Mancino che gioca tra le linee. Oppure verrebbe sacrificato un attaccante (sempre a partita in corso con un risultato a favore) e inserito un centrocampista per il 3-5-2. Lunedì invece il presidente si siederà a tavolino per trovare una soluzione definitiva agli interrogativi: chi sarà il nuovo allenatore e Martone? Ora però testa al Rende che è ciò che conta maggiormente.