La Casertana, i playoff ed il 7 maggio: a distanza di un anno, la storia può ripetersi

04.05.2017 15:18 di Antonio Papale   Vedi letture
Le curiosità della Casertana
Le curiosità della Casertana

Domenica, come tutti sanno, al Pinto ci sarà la sfida decisiva per l'accesso ai playoff tra Casertana e Catania. Ed ironia della sorte, il destino vuole che i falchetti si giochino di nuovo la post - season il 7 maggio, davanti al pubblico amico e con la necessità di raccogliere un punto al fine di poter raggiungere l'obiettivo. L'unica differenza sta nell'avversario che 365 giorni fa era la Paganese già salva, a differenza degli etnei che verranno al Pinto per i playoff. Un anno fa, però, i rossoblù, non contenti dell'accesso all'appendice di una stagione bella ed esaltante, sconfissero i liguorini per 4-2. Dopo un primo tempo non bellissimo, i falchetti allora guidati da Romaniello spinsero sull'acceleratore nella ripresa trascinati da una doppietta di Alfageme e dalle reti di Jefferson e Giannone: agli azzurrostellati, non bastò un doppio Carcione. Al di là di tutte le curiosità e di tutte le statistiche che, nel calcio, possono essere fini a sè stesse, la speranza del popolo di fede rossoblù è che la storia possa ripetersi e far dire che il 7 maggio sia un giorno da ricordare nella storia della Casertana.