NUMERI E CURIOSITA' - Due gol in trasferta settanta giorni dopo. L'ultima dell'anno porta sempre bene ai falchetti

31.12.2018 12:28 di Pasquale Gallo   Vedi letture
NUMERI E CURIOSITA' - Due gol in trasferta settanta giorni dopo. L'ultima dell'anno porta sempre bene ai falchetti

La Casertana chiude il 2018 con un successo per 2-1 contro la Cavese. Vittoria lontano da casa 28 giorni dopo lo 0-1 ottenuto a Rende.

Sesta vittoria di fila nell’ultima gara dell’anno per i rossoblù. In precedenza erano cadute Tuttocuoio, Messina e Monopoli in casa, Savoia e Catania in trasferta.

I falchetti tornano a segnare due gol in trasferta dopo settanta giorni. L’ultima volta fu 2-2 a Matera ed era il 20 ottobre. Per un successo esterno segnando due reti bisogna invece risalire al 6 ottobre in quel di Brindisi contro la Virtus Francavilla.

Per Pinna primo gol di quest’anno ma non dell’anno solare. Il difensore nel 2018 ha messo a segno cinque reti dopo le quattro alla Virtus Francavilla, Paganese, Matera e Rende (playoff).

Pinna è il decimo marcatore stagionale per la Casertana che continua a mandare in gol praticamente tutti.

E a proposito di gol nell’anno solare, Castaldo ne ha realizzati 13 di cui sei con l’Avellino e sette con la Casertana.

Casertana che chiude l’anno solare con 55 punti avendone raccolti 29 nel girone di ritorno 2017-2018 e 26 in 19 partite dell’attuale campionato. Quinto posto in classifica