Casertana, tre punti dal sapore di salvezza nello scenario spettrale di Monopoli. Ora Teramo o stop al campionato?

Salvezza ipotecata dopo i tre punti di Monopoli
09.03.2020 13:28 di TC Redazione   Vedi letture
Esultanza Corado
Esultanza Corado

La vittoria ottenuta ieri dalla Casertana a Monopoli ha il sapore di salvezza, soprattutto se si vanno a considerare i risultati delle dirette concorrenti. Ad oggi, sei punti sul Picerno, comunque salvo per l'ampio vantaggio sulla penultima, donano maggiore tranquillità. Però come sempre ci sono alcuni punti che vanno trattati con la dovuta considerazione. 

SAPORE DI SALVEZZA - La vittoria di ieri dà proprio quello, dopo settimane di paura. Il secondo acuto di fila, stavolta a casa della rivelazione del campionato, mette i rossoblù in condizione di prendersi anche lo sfizio di giocarsi i playoff.

TRE MESI DOPO, TRASFERTA OK - Era dall'otto dicembre che la Casertana non graffiava in trasferta, anche allora contro una big come la Ternana, anche allora in una domenica di festa: allora l'Immacolata, ieri la festa della donna, e con lo stesso risultato.

CORADO ANTI - MONOPOLI - Come tre anni fa, l'argentino punge a Monopoli, risultando decisivo per la vittoria dei falchetti. Una risorsa in più per il finale del campionato rossoblù.

VENEZIANI PORTAFORTUNA - Negli ultimi 5 anni, la Casertana in quel di Monopoli ha realizzato 4 vittorie, tutte di misura, e un solo pari, legato alla gestione D’Angelo. Giocasse sempre al Veneziani.... 

TERAMO O STOP AL CAMPIONATO? - Domenica i falchetti dovrebbero affrontare il Teramo per una partita dal sapore di playoff, ma il condizionale è d'obbligo, dato che il consiglio federale, convocato in maniera straordinaria per l'emergenza coronavirus, può decretare la sospensione dei campionati, sin quando l'emergenza non sarà limitata. Nel caso di sospensione, da capire poi le modalità di prosecuzione del campionato.