PREVIEW - Luci accese, parte la nuova serie D. Quattro le favorite in un girone equilibrato

18.09.2021 16:44 di Antonio Papale   vedi letture
Serie D
Tuttocasertana.it
Serie D
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com

Dopo l'antipasto della Coppa Italia, anche per la serie D è tempo di campionato, un campionato duro e difficile dove emerge una sola squadra. Nel girone H, storicamente definito tra i più difficili, quattro sono pronosticate tra le favorite: Bitonto, Cerignola, Lavello e, per tanti motivi, Casertana.

Per il Bitonto, considerata da tanti come la squadra che si è mossa meglio sul mercato, impegno interno con il Rotonda, che per via di un illecito parte da una penalizzazione di -8 che potrebbe incidere a lungo andare. Anche per l'altra pugliese favorita, il Cerignola, impegno interno: al Monterisi arriva un Fasano che vorrà migliorare la salvezza ottenuta lo scorso anno. Per il Lavello invece c'è il Molfetta, altra squadra che ha saputo ben puntellare la sua rosa. Dopo mesi difficili, esordio interno per la Casertana che se la vedrà col Nola che non vorrà sudare le classiche sette camicie per salvarsi. Sfida tra nobili decadute è quella del Ventura tra il Bisceglie e la Nocerina. Interessante il match tra Nardò e Altamura, mentre altro derby pugliese è quello tra Gravina e Casarano. In Campania invece c'è il derby tra la neopromossa Mariglianese e il Sorrento. Per il Brindisi ripescato c'è la trasferta di Francavilla in Sinni mentre chiude il programma la sfida tra neopromosse tra Virtus Matino e San Giorgio.