SPECIALE - Emergenza coronavirus: ecco cosa ne pensano i colleghi del girone C (seconda puntata)

17.04.2020 12:07 di Antonio Papale   Vedi letture
Pallone serie C
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Pallone serie C

L'emergenza coronavirus sta costringendo tutto il mondo a vivere una situazione difficile, ed il calcio non è esente da problemi, coi campionati che potrebbero essere sospesi definitivamente. Per parlarne, la nostra redazione ha contattato I colleghi del girone C per saperne la loro opinione. Il nostro focus ora si sposta in Puglia e abbiamo interpellato i colleghi Domenico Brandonisio di tuttocalciopuglia, corriere dello sport e antennasud - canale 85 e Filippo Rattile di www.sport361.it e Tele Regione.

Secondo il collega Brandonisio, che si occupa di Bari, "ci sono poche possibilità di riprendere. La A e la B possono riprendere. Se si va oltre giugno bisogna cristallizzare le classifiche mentre A e B hanno le TV e non hanno le problematiche della C, e dei dilettanti." 

Per Filippo Rattile, invece, "se si annullano i campionati, ci sarà una moria delle squadre. Auspico una ripresa. Poi i playoff saranno un'incognita, vista la situazione nel girone A. Dipende tutto dalle problematiche sanitarie."