Casertana, che risposta! Casertana 4 Virtus Francavilla 0

03.03.2021 16:52 di Luca Petrone   Vedi letture
Casertana, che risposta! Casertana 4 Virtus Francavilla 0

Gara dominata e chiusa nel primo tempo: Casertana 4 Virtus Francavilla 0. Casertana straripante, brava a portarsi in vantaggio nei primi minuti e a legittimarlo chiudendo di fatto la partita già dopo i primi 45’ di gioco. Prestazione superlativa per Cuppone, sempre più capocannoniere e bomber dei rossoblu. Ospiti poco reattivi, qualche timida iniziativa nella ripresa e poco più, difesa non pervenuta in occasione dei gol.

Primo tempo

Buon avvio per i padroni di casa che si presentano regolarmente nell’area avversaria, provandoci nei primi minuti con Santoro prima e Turchetta poi ma senza impensierire il portiere avversario. Al minuto 8’ l’azione stupenda che regala il vantaggio ai falchetti: indecisione nel rinvio di Delvino sulla pressione degli attaccanti, Matese è bravissimo a precipitarsi sul pallone ed a servirlo di prima col tacco per Cuppone che non sbaglia a tu per tu con Costa, palla sotto le gambe dell’estremo difensore. La Virtus prova a reagire al minuto 20’ con l’inserimento di Castorani che penetra nell’area dalla fascia destra ma manca la conclusione trovatosi dinanzi ad Avella, sugli sviluppi ci prova anche Adorante accorso in suo aiuto ma viene murato. Al minuto 25’ ancora ospiti pericolosi con Giannotti che viene lanciato in profondità sulla destra, il numero sette mette un pallone velenoso in area sul quale è bravo ad intervenire Buschiazzo che anticipa il tap in di Maiorino rischiando l’autogol. Alla mezz’ora contropiede magistrale dei rossoblu: Icardi vince un contrasto a centrocampo e lancia Rosso, la punta è brava a sfruttare la superiorità numerica nella fase offensiva pescando con i tempi giusti Cuppone che dal limite se la aggiusta e colpisce col destro mandando la palla all’incrocio. Al 37’ punizione battuta in area da Turchetta, dalla carambola che ne segue il pallone si ferma proprio sui piedi di Icardi che a pochi metri dalla porta spara alto. Passano pochi minuti e la Casertana trova l’occasione per il terzo gol con Turchetta che viene spinto in area da Giannotti sugli sviluppi di un cross dalla fascia, per l’arbitro è rigore. Dagli 11 metri lo stesso Turchetta calcia centrale sorprendendo Costa. La festa non è ancora finita: al 43’ altra clamorosa disattenzione della difesa pugliese, erroraccio di Marino asfissiato dal pressing, sul suo passaggio orizzontale si avventa Cuppone che ringrazia e colpisce nuovamente. All’intervallo il tabellone recita un impietoso 4-0.

Secondo tempo:

Nel secondo tempo i ritmi sono comprensibilmente meno frenetici, ma la Virtus accenna comunque una reazione. Al 53’ Adorante e Carillo si scontrano in area, l’attaccante ex inter stava provando di testa a ribadire in rete un suggerimento. Passano pochissimi minuti e i pugliesi si riportano azione confusionale nell’area piccola rossoblu, la palla viene contesa tra difensori e attaccanti e finisce per sbattere per ben due volte sui legni.  L’ultimo squillo lo suona Castorani al 69’, il centrocampista viene imbeccato in profondità da Giannotti ma ritrovatosi a tu per tu con Avella si fa ipnotizzare da quest’ultimo, bravo ad intervenire con le gambe in uscita legittimando la sua porta inviolata odierna. La gara si stabilizza, l’arbitro Giaccaglia decide di concedere ben 4’ di recupero prima di mandare le due squadre negli spogliatoi: Casertana 4 Virtus Francavilla 0

CASERTANA (4-3-3): Avella; Hadzsiosmanovic, Buschiazzo, Carillo, Del Grosso (Rillo 60’); Santoro, Matese (Varesanovic 71’), Icardi; Rosso (Longo 71’), Cuppone (De Sarlo 75’), Turchetta (Pacilli 60’). All. Guidi.

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Costa; Delvino (Sparandeo 46’), Pambianchi, Marino (Calcagno 46’); Giannotti (Carella 63’), Zenuni, Castorani, Tchetchoua, Nunzella; Maiorino (Miccoli 85’), Adorante (Mastropietro 63’). All. Trocini.

ARBITRO: Giaccaglia di Jesi

AMMONITI: Santoro, Matese, Del Grosso (C); Nunzella, Delvino, Giannotti (VF)

MARCATORI: Cuppone 9’, 30’, 43’, Turchetta 39’