I PRECEDENTI - Caserta tabù per gli isolani, rossoblù con cinque vittorie di fila

03.03.2016 12:45 di Pasquale Gallo   Vedi letture
Casertana-Ischia del '92
Casertana-Ischia del '92

Sabato sera Casertana e Ischia per la quindicesima volta contro in campionato. Isolani mai vittoriosi con un bilancio che vede i rossoblù vincenti in nove occasioni con 25 gol fatti e sei subiti. Falchetti reduci da cinque vittorie di fila a cominciare dal 2005-2006 in Eccellenza con una doppietta di Sannazzaro. Era la corazzata Ischia che vinse il campionato e mai si sarebbe immaginata di perdere sul campo di un avversario che lottava al massimo per i playoff.

Poi in D nel 2009-2010 con le reti di Olcese e Luca Fucci. Sempre in quarta serie stesso risultato con doppietta di Rosario Majella. Il primo in mischia sugli sviluppi di una punizione di Gargiulo, il raddoppio con un preciso pallonetto.

Quindi si torna tra i professionisti nel 2013-2014 e derby deciso dai gol di Favetta (con un sinistro da dentro l’area) e rigore di Mancino. Di Cunzi la rete della bandiera gialloblù sempre dagli undici metri.

L’anno scorso successo in rimonta firmato da Bianco, Diakitè e rigore di Cissè dopo l’iniziale vantaggio di Ingretolli. L’ultimo pari al Pinto è datato 20 settembre ’92 quarta giornata di C1. Uno 0-0 che lasciò tanto amaro in bocca ai padroni di casa. In precedenza nell’89 un rigore di Ravanelli piegò la resistenza isclana in una gara dominata dall’inizio alla fine.