I PRECEDENTI: i falchetti inseguono la vittoria dall'87. Pinto tabù per gli amaranto da oltre mezzo secolo

14.10.2016 11:10 di TC Redazione   Vedi letture
Il gol di Di Baia nel '92
Il gol di Di Baia nel '92

Diciotto sfide in campionato e due in Coppa Italia tra Casertana e Reggina. Quindici i precedenti in serie C, due tra i dilettanti (’54-’55 e ’55-’56) e uno in B (70-’71). L’ultimo confronto è datato 11 gennaio 2015 e finì a reti inviolate. Un pari senza emozioni tra avversarie che lottavano per obiettivi completamente diversi. I padroni di casa persero una grande chance per restare aggrappati al treno delle battistrada Benevento e Salernitana. In totale i pareggi sono nove, sei le vittorie rossoblù e tre successi esterni. L’ultima vittoria casertana è datata 29 novembre ’87 (dodicesima giornata) con le reti di D’Ottavio e Troise. I calabresi invece non violano il Pinto addirittura da 57 anni, da quell’8 febbraio 1959 quando una doppietta di Sospetti e un gol di Bercarich stese l’undici di mister Sentimenti. Complessivamente sono sei le vittorie casertane (sette se aggiungiamo quella in Coppa Italia del '69), otto pareggie tre successi amarano. In totale 18 reti segnate dai campani contro le 14 subite.